Macerata, studenti del Liceo linguistico e i “colleghi” francesi in Comune

MACERATA – Ieri mattina l’assessore ai lavori Pubblici Narciso Ricotta ha ricevuto, nella sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi Borgetti, le classi 3° e 4° G del Liceo linguistico “Leopardi” di Macerata e una corrispondente classe del Lycée Bellevue di Le Mans, coinvolte nel progetto Esabac che prevede  attraverso lo studio approfondito delle due lingue, il conseguimento dei diplomi validi in Francia  e in Italia.
Ricotta ha dato il benvenuto a studenti e insegnanti portando il saluto del sindaco Carancini e dell’Amministrazione comunale: “Plaudiamo a questa iniziativa – ha detto – perché abbiamo bisogno di crescere cittadini migliori, che facciano un percorso di coscienza sull’importanza di essere cittadini europei, anzi globali attraverso contaminazioni positive e questa esperienza che state vivendo senz’altro lo è”.
Durante il soggiorno maceratese il gruppo di liceali francesi partecipa a delle lezioni a scuola e visiterà alcuni luoghi della provincia di Macerata tra cui Recanati e le grotte di Frasassi
Al termine dell’incontro l’assessore Ricotta ha consegnato ai ragazzi una penna touch e un segnalibro con l’immagine dell’orologio planetario mentre alle insegnanti – Sylvie Bartoloni, Sthefanie Delaubrert e Fabio Macedoni del Linguistico e Germano Pallini e Sophie Laiele del Lycée Bellevue di Le Mans, – ha fatto omaggio di una pen drive.

Nella foto: il gruppo degli studenti con l’assessore Narciso Ricotta e gli insegnanti al termine dell’incontro in piazza Vittorio Veneto.