Macerata, provinciale “Serra di Appignano-Botontano”: previsto intervento nel 2021

14

MACERATA – La Provincia di Macerata lavora già sul piano di interventi stradali per l’anno 2021. Infatti l’ente ha cominciato la progettazione dei cantieri da avviare il prossimo anno sulle strade provinciali.

Mentre sono in corso gli ultimi interventi programmati per quest’anno, l’ufficio tecnico dell’Amministrazione ha iniziato l’iter delle opere del 2021, per essere in grado di emettere bandi di gara e appalti il prima possibile e poter così completare le procedure, come avvenuto negli ultimi anni, entro la primavera prossima.

Il primo cantiere previsto riguarda la provinciale “Serra di Appignano-Botontano”, dove sarà rifatto in più tratti il manto stradale. L’Amministrazione provinciale ha approvato il progetto definitivo esecutivo, del valore complessivo di 100 mila euro e ha previsto un ulteriore lavoro, di importo di 150 mila euro, per il 2022 e, anche per questo, sta procedendo alla progettazione.

I progetti vengono finanziati dalle risorse messe a disposizione annualmente dal MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti), preventivati dal programma quinquennale 2018-2023 delle opere pubbliche per la sicurezza stradale.

“L’intenzione dell’Amministrazione – afferma il presidente Antonio Pettinari – è accelerare il più possibile gli interventi, essendo inseriti nel piano delle opere triennali per gli anni 2020-21-22 e di anticipare i tempi. Così facendo saremo in grado di eseguire i lavori fin dalla prossima primavera e recuperare i ritardi provocati dalla cancellazione delle risorse a favore alle province, a causa della riforma”.