Macerata, presi con oltre 800 grammi di eroina: arrestati 2 cittadini afgani

50

MACERATA – Nelle prime ore della mattinata odierna, sotto le direttive del Colonnello Michele ROBERTI, i Carabinieri del Reparto Operativo e della Compagnia di Macerata, nel corso di un articolato servizio coordinato a largo raggio, esteso lungo le arterie interne della provincia al confine con l’anconetano, hanno ottenuto un nuovo importante risultato nell’attività di contrasto al diffuso fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.
Numerosi i veicoli (50) e le persone controllate (90) dalle pattuglie dell’Arma: nel complesso 2 sono stati gli arresti effettuati con un sequestro di 825 grammi di eroina del tipo “brown”. 30 i Carabinieri impiegati nel dispositivo con diversi posti di controllo mirati a monitorare l’area compresa tra l’area interna e quella costiera fino a Porto Recanati.
Nella periferia di Montecassiano, durante uno dei controlli è stata fermata un’autovettura – con i fari non perfettamente funzionanti – con a bordo 2 cittadini afgani regolari sul territorio nazionale: un 26enne pregiudicato e un 28enne con precedenti di polizia, entrambi per stupefacenti. La perquisizione veicolare e quelle personali davano esito negativo ma, visto l’evidente nervosismo mostrato dai soggetti fermati, i carabinieri decidevano di estendere i controlli all’area di provenienza del veicolo su cui viaggiavano e, durante le prolungate ricerche, rinvenivano presso un attiguo fondo agricolo 5 involucri in cellophane contenenti complessivamente 825 grammi di eroina del tipo “brown”.
In particolare, lo stupefacente era incartato in oltre 150 confezioni di caramelle “Mint Candy”, del peso di oltre 5 grammi ciascuna.
La droga sequestrata avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio un volume d’affari di circa 70.000 euro.
L’intensificazione dei controlli svolti dall’Arma dei Carabinieri nella provincia di Macerata risponde a precise indicazioni del Procuratore della Repubblica Giovanni GIORGIO nel monitoraggio a tappeto finalizzato ad arginare il diffuso fenomeno dello spaccio di droga.