Macerata, controlli della Polizia Stradale: 5 infrazioni e sequestro di un veicolo

38

MACERATA – In piena emergenza Covid-19, per fronteggiare la diffusione dell’epidemia, il Servizio Polizia Stradale, in ambito nazionale, ha disposto per le Festività Natalizie l’intensificazione del monitoraggio degli spostamenti nei confronti dei conducenti e dei passeggeri di veicoli sulla grande viabilità, attraverso dei posti di controllo specifici sulle autostrade e sulle arterie provinciali più importanti.
L’attività intrapresa, importante per la tutela della salute pubblica, ha lo scopo di verificare che la mobilità dei cittadini avvenga in maniera legittima, nel rispetto delle regole, alla luce della attuale situazione sanitaria, e si è svolta grazie alla pianificazione ed al coordinamento delle Forze di Polizia, attuato dalle Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza, mediante apposite riunioni presiedute dal Prefetto e dal Questore della provincia di Macerata.
Sul territorio provinciale, durante la festività odierna, sono stati disposti posti di controllo dinamici nell’ambito degli snodi viari più importanti, tra i quali la SS 77 nella direzione Mare, facendo confluire i veicoli individuati all’interno dell’Area di Servizio Chienti Sud, avvalendosi dell’ausilio di personale e mezzi dell’ANAS.
Il servizio è stato effettuato da numerose pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Macerata, diretta dal Dott. Tommaso Vecchio, che ha assicurato il coordinamento operativo dell’attività e da personale della Questura di Macerata.
Al termine di tale complesso servizio, avvenuto in condizioni climatiche estremamente avverse caratterizzate da pioggia intensa, sono state ritirate un numero importante di autocertificazioni a fronte di una moderata attività sanzionatoria.
Nel corso del servizio sono stati sottoposti a controllo 43 veicoli e contestate  5 infrazioni al Codice della Strada di cui una con sequestro del veicolo.