Macerata, Appassionata: il trio Dreidel e Yasemin Sannino in concerto

Mercoledì 12 febbraio al Teatro Lauro Rossi

MACERATA – Mercoledì 12 febbraio alle ore 21 al Teatro Lauro Rossi di Macerata va in scena un nuovo appuntamento della stagione di Appassionata: il Trio Dreidel, insieme a Yasemin Sannino, propone un viaggio coinvolgente attraverso i secoli e le diverse sfaccettature della cultura musicale ebraica.
Essenziale e profonda, la musica in programma per il concerto di mercoledì prossimo, organizzato con la collaborazione di Anmig Macerata, è un distillato di emozioni e tragici destini e un coacervo di suggestioni mediorientali, arabe e mediterranee e, ancora, balcaniche e mitteleuropee.
Dell’antichissima ed estremamente composita tradizione musicale ebraica, fra Klezmer e Mizrahi, il Trio Dreidel propone un’ampia scelta di canti della tradizione ashkenazita e sefardita, esaltata dalla stupenda voce di Yasemin Sannino. In programma anche il celeberrimo e commovente tema di John Williams tratto dalla colonna sonora del film Schindler’s List di Steven Spielberg.
I musicisti del Trio – Marco Valabrega, violista e violinista, Marco Camboni, contrabbassista, e Gianluca Casadei, fisarmonicista – si esibiscono da tempo in formazioni ispirate alla musica ebraica, e nel Dreidel hanno unito le proprie esperienze per cercare le radici più profonde di quella musica inseguendole in altri stili e generi e spingendosi, con personale eclettismo, in paesaggi geografici e culturali sempre nuovi. Hanno suonato in importanti manifestazioni come il festival di cultura ebraica “Nessiah” a Pisa, “Racconti di Musica” al teatro Cristallo di Bolzano, il festival “I luoghi dell’anima” alle Cinque Terre, la Casa della Memoria e della Storia a Roma oltre che all’Hilton di Roma in occasione della festa della Adei-Wizo alla presenza del presidente della comunità ebraica romana.
A Macerata si esibiscono insieme alla cantante e attrice di origine turca e napoletana Yasemin Sannino, nota soprattutto per aver interpretato il tema principale nelle colonne sonore di film di successo come “Le fate ignoranti” di Ferzan Ozpetek. Artista eclettica, interprete in musical e spettacoli musicali acclamati dal pubblico, è anche attrice in film, pubblicità e sceneggiati, fra cui “Boris”. Recentemente rientrata da una serie di concerti a Yokohama e a Mosca, dopo aver vissuto in giro per il mondo, ha assorbito diverse influenze musicali, ed è forse l’unica cantante nel panorama italiano a cantare con uguale maestria in lingua turca, inglese e italiana.
Mercoledì mattina alle 10 nell’Auditorium dell’ITE ‘A. Gentili’ di Macerata il Trio Dreidel incontra gli studenti di numerose scuole cittadine in un appuntamento organizzato dal Convitto ‘G. Leopardi’ di Macerata in collaborazione con Appassionata e Anmig Macerata.
La stagione 2019-2020 dei Concerti di Appassionata è organizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Macerata insieme all’Associazione Musicale Appassionata, con il sostegno di MiBACT, Regione Marche, Società Civile dello Sferisterio-Eredi dei Cento Consorti, APM, Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata, Università degli studi di Macerata, Istituto Confucio, ANMIG. In collaborazione con Marche Concerti, Consorzio Marche Spettacolo e Accademia di Belle Arti di Macerata. Valli Pianoforti è partner tecnico.
Biglietti a 5, 15 e 20 euro presso la Biglietteria dei Teatri (mart.-sab. 10-12, 16.30-19.30, T 0733-230735) e online su Vivaticket (con diritti di prevendita). Per informazioni www.comune.macerata.it, www.appassionataonline.it.