Inverdire di poetica: “Urbino”

FANO – Monica Baldini ci presenta “Urbino”, poesia tratta dal suo ultimo libro “Inverdire di poetica”: «E’ dedicata ad Urbino, alla strada per arrivare e ai suoi monumenti».

Urbino

Tra quei moti ondulati

verdi e sinuosi

si sana la voglia

di maturità.

Curve

prima rettilinei in corsa

colmano un vuoto

disperato e angoscioso

or che Palazzo Ducale erge

e amplia di respiro il cuore.

Sa di te se pur

non lo sospetteresti.

Non c’è casualità

nel peregrinar gaudioso

ma covo di pensieri

e azioni.

Protagonista di

tematiche ricorrenti

e ricami fantasiosi

elargivi

ammali la materia

di energia

e guarisci

le crepe

ammaccate

di un sentimentalismo malformato.

Vigilante.

di Monica Baldini