Finge di raccogliere rifiuti e coltiva la marijuana, arrestato [FOTO]

LORETO – Fingendo di raccogliere rifiuti nella zona industriale Brodolini a Loreto, un operatore ecologico si prendeva invece cura di una piantagione di cannabis indica cioè marijuana.

Dopo alcuni sopralluoghi, gli agenti del Commissariato di polizia di Osimo hanno sorpreso l’uomo, 38 anni, residente nella zona, mentre all’alba si addentrava in campagna e annaffiava le piante utilizzando l’acqua di due bidoni che si era portato al seguito.

Il 38enne, che i poliziotti stavano tenendo d’occhio da un po’ di tempo, aveva predisposto la coltivazione di cannabis quasi pronta per essere raccolta. Gli agenti lo hanno arrestato, sequestrato 12 piante adulte di marijuana per complessivi 10 kg di stupefacente.