“Festa di tutti i Santi” di Monica Baldini

50

Ho sentito parlare di un articolo di quotidiano in cui si diceva di leggere la vita dei Santi. Leggerla perché fa bene, perché istruisce, perché elimina il distacco tra la Terra e il Cielo o meglio li unisce secondo quelle trame che non vediamo ma reali ci sono e tessono. Leggerle perché si scorge il piano di Dio, il volto di Dio più chiaramente e illuminano così.

Invocarli perché possano darci spirito retto e fortezza per superare gli ostacoli della vita. Siamo cechi spesso ma loro che in carne e ossa sono stati qui affrontando situazioni importanti di prova e ce l’hanno fatta alla grandissima ricevendo la palma della vittoria nel tempo infinito dell’eterno.

Così piccoli, poveri, nascosti da veli, con talari uguali, molto si sono distinti e hanno lasciato un segno che è ponte per la bellezza vera, per la pace dell’anima, per la carità piena, per la luce.

Loro e noi, in viaggio verso il Cielo perché le cose di qui passano ma l’eterno è senza fine e lì siamo diretti, lì loro ci aspettano di nuovo dopo aver vissuto.

Ci aiutino nel peregrinare a fare discernimento giusto.

Lascio un piccolo link per pregarli con cuore aperto: https://www.youtube.com/watch?v=ZWjDBdDWLV0

 

Buona Festa di tutti i Santi e le Sante di Dio!

Monica Baldini