Fabriano, operaio si trancia una mano con una sega a nastro

FABRIANO – Infortunio sul lavoro a Fabriano. Un 38enne residente in città si è tranciato la mano destra mentre stava tagliando alcuni pezzi di legno, utilizzando una sega a nastro verticale, al Consorzio Agrario lungo via Dante. Il lavoratore è stato trasportato all’ospedale regionale di Torrette ad Ancona. I medici lo sottoporranno a un intervento chirurgico. La prognosi è riservata ma al momento il 38enne non sembra in pericolo di vita.

L’infortunio sul lavoro è avvenuto nel pomeriggio. Sul posto i sanitari del 118 dell’ospedale Profili di Fabriano che hanno deciso di chiedere l’ausilio dell’eliambulanza Icaro 2 per l’immediato trasferimento del ferito ad Ancona. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto ed effettuando tutti i rilievi del caso. Presente anche il personale dell’ufficio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Area Vasta 2.