Covid-19, ultimo sopralluogo di Bertolaso al nuovo ospedale di Civitanova

62

bertolaso covid hospital

Sopralluogo conclusivo alla nuova struttura per l’ex Capo della Protezione Civile, accompagnato dal Governatore delle Marche

CIVITANOVA MARCHE (MC) – Nella giornata di oggi, lunedì 11 maggio, l’ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso e il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, hanno effettuato il sopralluogo conclusivo nella struttura della Fiera di Civitanova riconvertira in Covid-Hospital.

L’opera é stata realizzata, con gli 8 milioni di euro di donazioni e con le 33 donazioni di beni e di materiali e in tempi di record, dal Cisom, il Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta. Salvo imprevisti, sarà utilizzata a partire da domenica prossima.

Bertolaso l’ha definita il vertice di una piramide tecnologica perché riunisce tutte le più moderne strutture per garantire le rianimazione che è alla base della cura del paziente. Ha detto che conterà 82 posti letti, di cui metà per terapia intensiva e metà di terapia semi intensiva e che garantire questi posti letto è importante per il futuro. Ma soprattutto ha sottolineato che il progetto dimostra che anche in Italia si possono fare le cose bene e presto con il lavoro di uomini e donne che si sono spesi senza sosta.

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli si é detto emozionato di vedere un’opera così importante e tecnologica, realizzata in tempi straordinari e con costi contenuti. La Regione aveva una straordinaria necessità di avere un luogo di grande impatto sanitario con posti letto di terapia intensiva e semi intensiva.

Ora i marchigiani possono stare più tranquilli che, se dovesse essercene la necessità anche in futuro, sarebbe possibile partire subito, senza passaggi intermedi. Ceriscioli ha detto che ora le altre strutture ospedaliere potranno tornare alla situazione pre-emergenza e che la struttura di Civitanova si trova in un’area strategica per le comunicazioni dato che da lì passano superstrada, ferrovia, autostrada e c’é il porto.

Bertolaso, guarito dal Covid, ha dichiarato che donerà il plasma e lo farà a Pesaro.