Camerino, Pasquetta con Unicam e “C’era una volta … la Scienza e le ­Fiabe”

21

Lunedì 13 aprile un fantastico viaggio dedicato ai bambini in diretta Facebook sulla pagina Unicam

CAMERINO – Natale con i tuoi, Pasqua o meglio…Pasquetta con Unicam, se vuoi!! E’ infatti in programma per lunedì 13 aprile l’incontro “C’era una volta … la Scienza e le ­Fiabe”, un fantastico viaggio dedicato ai bambini di ogni età alla scoperta di quanta scienza sia presente nelle favole più belle che hanno accompagnato la nostra infanzia e che ora sono nei sogni e nei desideri dei nostri figli.
Mariasole Cingolani leggerà alcuni brani tratti dalle fiabe più famose ed il prof. Claudio Pettinari, nella sua veste di chimico, racconterà la tanta scienza, la chimica, la fisica, la biologia, in esse contenuta. Ad accompagnarli i disegni naturalistici di Francesco Petretti, noto divulgatore scientifico e volto televisivo, e gli intermezzi musicali a cura del maestro Vincenzo Pierluca, per creare un’atmosfera ancora più fiabesca.
E come in ogni fiaba che si rispetti, non poteva mancare il principe azzurro! A condurre tutti gli interventi sarà il bravissimo giornalista Maurizio Socci.

“Da qualche anno – sottolinea il Rettore Unicam Claudio Pettinari – stiamo proponendo questi appuntamenti di divulgazione scientifica rivolti ad un ampio pubblico per far conoscere e far amare ancora di più la scienza, raccontando quanto sia presente nella nostra quotidianità e nelle cose che più amiamo e che ci appassionano, quali la musica, l’arte, la letteratura e la poesia, i supereroi. In questo periodo così difficile per tutti noi, vogliamo proseguire con le attività di terza missione, declinandola anche con momenti più “leggeri” per ad un pubblico molto giovane che si sta avvicinando al fantastico mondo della scienza”.

L’appuntamento, dunque, per questo favoloso incontro è per lunedì 13 aprile alle ore 17.00 in diretta Facebook sulla pagina Unicam – Università degli Studi di Camerino.
Vi aspettiamo per trascorrere un inusuale pomeriggio di Pasquetta insieme….dall’altra parte dello schermo!
Unicam sta con te, ma tu stai a casa.