Ascoli Piceno, cooperativa il Melograno: i nuovi progetti

Il Melograno festeggia 6 anni di servizi di supporto e sostegno allo studio

ASCOLI PICENO – La cooperativa sociale Il Melograno ad Ascoli Piceno prese il via nel 2012 e ad oggi festeggia 6 anni di lavoro effettuato con passione, attenzione e formazione.

La cooperativa è conosciuta soprattutto per i suoi servizi di supporto e sostegno allo studio che hanno come principali destinatari bambini e ragazzi frequentanti la scuola primaria e secondaria di I e II grado, ma anche studenti universitari.

Il 27 settembre si segnano sei anni di esperienza in campo educativo e assistenziale con insegnanti ed educatori preparati che consigliano il percorso più adatto al ragazzo in base alle sue esigenze, con particolare attenzione ai DSA formulando un percorso personalizzato.

In questo modo le famiglie assieme al bambino/ragazzo possono scegliere tra: doposcuola, lezioni individuali, lezioni collettive, tutoraggio.

Per il nuovo anno scolastico, oltre ai servizi sopra elencati continuerà il programma di “Giovani e Famiglie in rete” che propone azioni a sostegno di famiglie con adolescenti problematici e partiranno due nuovi progetti: Progetto ATS e Progetto Open Space.

Il Progetto ATS mette in rete più associazioni ed enti tra cui le ACLI di Ascoli Piceno creando uno sportello unico che sappia fare da connubio tra i vari servizi presenti sul territorio interessandosi di mediazione interculturale, intermediazione e orientamento al lavoro, corsi di informatica.

Il Progetto Open Space offre sostegno scolastico a ragazzi con difficoltà di apprendimento e di tipo socio-economico. Le attività saranno realizzate in orario extra-scolastico negli ISC Borgo Solestà e Luciani. L’obiettivo è migliorare l’integrazione scolastica di soggetti vulnerabili a rischio di abbandono scolastico.

Quest’estate la cooperativa ha anche seguito circa 200 bambini e ragazzi nelle colonie marine dei comuni di Folignano e Maltignano, con grande successo e soddisfazione delle famiglie e delle amministrazioni comunali. E durante il mese di giugno si è occupata delle classi dell’ISC Don Giussani di Monticelli con il progetto Scuola Aperta presso il Green Park – Circolo Sportivo Fondazione Carisap.

Il Melograno inoltre non ha tralasciato il centro estivo “1,2,3… io, l’estate e te” che si è svolto come ogni anno nel periodo giugno-luglio-agosto presso l’Aula Verde di Castel Trosino dove si organizzano passeggiate e laboratori di educazione ambientale, che si aggiungono a laboratori ludico-creativi e sportivi.