Ascoli, dal 17 settembre al 12 novembre 2023 la mostra “Canti di Carta”

67

Presso la Galleria d’Arte Contemporanea O. Licini l’esposizione che accoglie quasi cento opere d’arte che si ricollegano a Dante e alla Divina Commedia; inaugurazione domenica 17 settembre ore 17.00

ASCOLI PICENO – “Canti di Carta. La Divina Commedia nei capolavori su carta dal Medioevo ad oggi.” è una mostra che dal 17 settembre al 12 novembre 2023 è ospite nella Galleria d’arte contemporanea di Ascoli Piceno, dopo il successo fabrianese del 2022. Protagonista la carta con una serie di opere che attraverso il Sommo poeta, Dante Alighieri abbracciano editoria storica e arte.

In seguito, ad una Legge regionale delle Marche che ha riconosciuto Ascoli Piceno Città della carta insieme a Pioraco e Fabriano e lungo un’ideale prosecuzione delle celebrazioni per i 700 anni della morte di Dante, sono state messe in rete realtà culturali dal sud al nord delle Marche nel comune intento di valorizzazione del patrimonio culturale e delle eccellenze. Ascoli Piceno e Fabriano, dunque, legate non solo dall’antica produzione della carta ma da uno scambio di tesori e di conoscenze.

La mostra Canti di Carta, in dieci sezioni, raccoglie quasi cento opere d’arte che si ricollegano a Dante e alla Divina Commedia, provenienti principalmente dalle Civiche Collezioni del Comune di Ascoli, ma anche dal Comune di Montefiore dell’Aso, da collezionisti privati e dalla raccolta d’arte della Provincia di Ascoli Piceno. Pezzi forti i disegni del Guercino, di Giovanna Garzoni e scritti di Cecco d’Ascoli e poi il ritratto di Dante di Adolfo de Carolis.

Archivi e collezioni divisi in tre tipologie: i libri e gli incunaboli, la cartografia scientifica e le opere d’arte con incisioni, disegni e diversi sistemi di stampa.

Un omaggio al Sommo Poeta e ad Ascoli città della Carta che hanno dato vita a questo entusiasmante progetto dal nome Canti di Carta.

L’inaugurazione è prevista domenica 17 settembre alle ore 17.00 alla Galleria d’Arte Contemporanea O. Licini di Ascoli Piceno, corso Mazzini 90, la cittadinanza è invitata a partecipare.

Per informazioni: Associazione Giovane Europa 0736 256956 393 9862023 www.associazionegiovaneuropa.eu