Ascoli, concessione contributi a società, associazioni e altri organismi sportivi

41

Le domande entro il 31 gennaio prossimo
Ascoli Piceno comune logoASCOLI PICENO – Arriva il bando per la concessione di contributi a favore di società, associazioni e altri organismi sportivi senza fine di lucro per l’attività sportiva svolta nel territorio del Comune di Ascoli Piceno nel 2021. L’Amministrazione comunale ha deciso di assegnare contributi a sodalizi sportivi regolarmente affiliati alle rispettive Federazioni Nazionali, agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni Nazionale, ai sodalizi che promuovono attività motorie tra i cittadini non aventi scopo di lucro, alle scuole nel contesto delle attività dei Giochi della Gioventù.
“Vogliamo sostenere le società sportive – ha spiegato il sindaco Marco Fioravanti – in un momento molto particolare come quello che stiamo vivendo, che deve fare i conti con le difficoltà derivanti dalla pandemia. Come Amministrazione vogliamo essere al fianco di chi promuove e valorizza lo sport nella nostra città, perché riteniamo che sia un elemento essenziale per la crescita delle future generazioni”. L’assessore allo sport, Nico Stallone, ha aggiunto: “Continuiamo a dare sostegno alle numerose realtà del nostro territorio, perché in questo periodo è ancora più importante dare valore all’attività sportiva e ai benefici che ne derivano”.
La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il giorno 31 gennaio 2022 (lunedì), pena la non ammissione alla procedura, e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo con consegna a mano (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, il martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00), a mezzo pec all’indirizzo comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it, via mail a protocollo@comune.ap.it o con raccomandata A/R indirizzata a Servizio Sport – Ufficio Protocollo del Comune di Ascoli Piceno, Piazza Arringo n. 7 – 63100 Ascoli Piceno specificando nell’oggetto delle pec o e-mail o sull’involucro della busta “Avviso per la concessione di contributi per attività sportiva per l’anno 2021”.