Ancona, via della Loggia: nuove regole per traffico e sosta

33

ANCONA – La giunta comunale di Ancona , dopo una serie di incontri con i residenti e con gli operatori economici della zona, ha stabilito un nuovo assetto per la viabilità di via della Loggia, che permetta di valorizzare l’intervento di riqualificazione della strada appena concluso, rendendo l’intera zona più fruibile per i pedoni e per coloro che vivono o operano in questa parte storica della città.
Alla nuova viabilità si arriverà attraverso un percorso che prevede una fase intermedia e che intende giungere a un regime a senso unico, nella direzione che va da Piazza della Repubblica, via della Loggia, Piazza Dante, Duomo.
Su via della Loggia saranno realizzati percorsi protetti destinati ai pedoni, così da valorizzare la bellezza della passeggiata e consentire la massima sicurezza. Solo alcune tipologie di mezzi (bus turistici, tpl, taxi, mezzi di sicurezza e soccorso) potranno circolare a doppio senso, per oggettiva difficoltà di spazi nei percorsi alternativi, utilizzati in maniera straordinaria durante la fase dei lavori. Sarà un sistema semaforico intelligente a consentire la riconoscibilità di questi mezzi e a moderare il traffico di conseguenza.
Novità sono previste anche per la sosta: ai residenti saranno destinati posti auto sulle strisce blu, in via esclusiva, con apposita ordinanza