Ancona, dal 25 gennaio al via il servizio sperimentale 6Smart

15

Si tratta di un innovativo sistema di trasporto bus a prenotazione dedicato agli studenti di alcuni Istituti che consentirà loro di viaggiare in comodità e sicurezza

ANCONA – Il Comune di Ancona, in collaborazione con Conerobus e con le società Pluservice e MyCicero, conferma dal 25 gennaio il servizio sperimentale 6Smart, un innovativo sistema di trasporto bus dedicato agli studenti delle scuole medie Donatello e degli Istituti Superiori Mannucci, Rinaldini e Savoia-Benincasa.
Si tratta di linee di autobus speciali a prenotazione che, sommandosi al normale servizio di linea già potenziato, permetteranno agli studenti di viaggiare in comodità e sicurezza, garantendo in anticipo il posto a bordo prima di arrivare alla fermata indicata, nel rispetto delle norme anti-Covid.
Le linee sono progettate tenendo conto delle informazioni inserite dagli studenti, provengono da diverse zone della città e convergono tutte sulle scuole interessate dalla sperimentazione; il sistema, tra i primi in Italia, ha una natura sperimentale e se otterrà i risultati sperati, potrà essere esteso anche alle altre scuole ed ai pendolari che si muovono per motivi di lavoro.

Gli studenti devono scaricare l’app “Atma” dai consueti store per Android e iOS, quindi registrarsi indicando anche la propria scuola e da dove inizia il loro viaggio la mattina; a questo punto, la piattaforma predisposta da MyCicero fornisce loro le proposte di viaggio tarate sugli effettivi orari di ingresso-uscita dalle scuole, che potranno così essere selezionate e prenotate con un semplice click, abbinando il proprio abbonamento se disponibile, o acquistando il biglietto di corsa semplice.
Una volta a bordo, il personale di Conerobus verificherà in tempo reale l’avvenuta prenotazione dei passeggeri, effettuando così il check-in dei presenti.