Urbino, spaccio stupefacenti: latitante arrestato dai Carabinieri

15

L’uomo ,un cittadino straniero, doveva scontare 4 anni di carcere, ma si era reso irreperibile da alcuni mesi

URBINO  – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Urbino in seguito a mirati servizi di osservazione effettuati negli ultimi giorni nelle località Ponte Armellina e Urbino 2, hanno rintracciato e catturato un cittadino di nazionalità Magrebina il quale, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Urbino per espiazione della pena di anni 4 e giorni 20 di reclusione poiché riconosciuto colpevole di spaccio di sostanze stupefacenti, si era reso irreperibile da alcuni mesi. Alla vista dei militari il giovane tentava di sottrarsi alla cattura fuggendo sui tetti dei caseggiati costituenti il complesso edilizio ivi esistente ma, dopo un rocambolesco inseguimento, veniva raggiunto e bloccato dai militari. Il soggetto, terminate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Pesaro per l’espiazione della pena residua di anni tre e mesi tre.
L’attività condotta dalla Compagnia Carabinieri di Urbino, rientra nel quadro delle attività di ricerca di soggetti colpiti da pene detentive e resisi irreperibili o nello stato di latitanza.