Travolto fuori da un locale a Marina di Pietrasanta, ferito il figlio del rettore Unicam

54

MARINA DI PIETRASANTA (LUCCA) – Lorenzo Pettinari, 19enne figlio del rettore dell’Università di Camerino Claudio Pettinari, è una delle tre persone investite da un’auto intorno alle 4 sul lungomare di Marina di Pietrasanta (Lucca) sulle strisce, e sbalzate a una certa distanza. Il ragazzo è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Versilia e non sarebbe in pericolo di vita: il padre si è subito recato all’ospedale toscano per stare vicino al ragazzo.

I tre erano usciti da una discoteca. L’auto che li aveva travolti si era allontanata senza fermarsi a soccorrere i feriti. Nel pomeriggio il conducente, un 31enne italiano nato in Germania, residente a Lucca, si è presentato con l’avvocato dai carabinieri che hanno avvisato la Polstrada.

Gli altri feriti sono una 34enne, originaria di Sassari e abitante a Pontedera ora ricoverata all’ospedale di Pisa in gravi condizioni; e un 19enne, pugliese di Ostuni (Brindisi) ricoverato all’ospedale di Livorno con trauma cranico e deve essere sottoposto a intervento chirurgico. Al momento dell’investimento pioveva. Sulla vicenda indagano gli investigatori delle sezioni della Polstrada di Lucca e Viareggio.