Tolentino, primi dati di affluenza alle urne

26

elezioni-regionali-2020

Alle 12 del 20 settembre nei 19 seggi elettorali avevano votato per il referendum costituzionale 2.205 e per le elezioni regionali 2.204

TOLENTINO –  Il Comune di Tolentino comunica che alle ore 12 di domenica 20 settembre 2020 in occasione del Referendum Costituzionale in materia di riduzione dei parlamentari, hanno votato 2.205 elettori di cui 1.164 maschi e 1.041 femmine per una percentuale del 15,18%.

La sezione elettorale che ha fatto registrare il più alto numero dei votanti è stata la numero 10 ubicata alla scuola materna “Rodari” dove si sono recati a votare 187 elettori.

Nel precedente Referendum del settembre 2016, alle ore 12 a Tolentino avevano votato 2.814 elettori per una percentuale del 18,75%. Nel precedente referendum, alle ore 12 di domenica 17 aprile 2016, nelle diciannove sedi di seggi elettorale avevano votato 1.041 elettori di cui 543 maschi e 498 femmine per una percentuale del 6,93%.

Questi gli aventi diritto al voto: 14.525 elettori iscritti di cui 6.944 maschi e 7.581 femmine.

Elezioni regionali

Nei 19 seggi elettorali del Comune di Tolentino allestiti per le elezioni del Presidente e del Consiglio regionale delle Marche, alle ore 12.00 di domenica 20 settembre, hanno votato 2.204 elettori di cui 1.164 maschi e 1.040 femmine per una percentuale del 12,43%.

La sezione elettorale che ha fatto registrare il più alto numero dei votanti è stata la numero 10 ubicata alla scuola materna “Rodari” dove si sono recati a votare 187 elettori.

Alle precedenti elezioni regionali del 2015 alle ore 12.00 avevano votato 2.276 elettori di cui 1.201 maschi e 1.075 femmine, per una percentuale del 13,48%. Alle ore 12 del 2010, avevano votato 1.433 elettori di cui 655 maschi e 778 femmine, per una percentuale dell’8,62%.

Questi gli aventi diritto al voto: 17.738 elettori iscritti di cui 8.540 maschi e 9.198 femmine.

Si ricorda che si può votare domenica 20 settembre 2020, fino alle ore 23.00 e lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 7.00 fino alle ore 15.00.

Lo scrutinio dei voti inizierà a partire dalle ore 15.00 di lunedì 21 settembre, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l’accertamento del numero dei votanti. Per consultare i dati sull’affluenza alle urne e i risultati elettorali ogni cittadino può collegarsi con il sito www.comune.tolentino.mc.it potendo accedere sulla home page al link Speciale Referendum – Elezioni Regionali 2020 oppure potrà recarsi presso il Centro Stampa comunale, in via delle Caserme 9, dove, a partire dalle ore 23, sarà allestita la Sala Stampa e dove saranno resi noti, in tempo reale, i risultati dello scrutinio nelle diverse sezioni elettorali tolentinati (gli ingressi saranno contingentati).

Gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risultano iscritti, dovranno esibire, oltre ad un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale personale a carattere permanente, che ha sostituito il certificato elettorale.
Al fine di agevolare il rilascio delle nuove tessere elettorali in sostituzione di quelle smarrite o completate, l’Ufficio Elettorale comunale (piazza Martiri di Montalto), sarà apert0 domenica 20 settembre per tutta la durata delle operazioni di voto con orario continuato fino alle ore 23 e lunedì 21 settembre dalle ore 7.00 alle ore 15.00.

Per ogni tipo di informazione si può contattare l’Ufficio Elettorale del Comune di Tolentino oppure si può chiamare i numeri: 0733. 901250.

Le regole anti-Covid

Queste le raccomandazioni sanitarie per prevenire l’infezione da covid 19 durante le operazioni di voto per il Referendum e le Elezioni regionali.

Mantenere il distanziamento fisico interpersonale di almeno un metro, rigorosa igiene delle mani, personale e dell’ambiente, evitare in ogni modo rischi di aggregazione e di affollamento, assicurare che sia indossata la appropriata mascherina da parte degli elettori che si recano a votare e di tutti i componenti di seggio, garantire l’adeguata areazione negli ambienti al chiuso favorendo, laddove possibile, quella naturale, utilizzo di detergenti sia prima che dopo le operazioni di voto. Più precisamente al momento dell’accesso nel seggio, l’elettore dovrà provvedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico. Quindi l’elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l’identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.