Tolentino, Leo Gullotta in “Bartleby lo scrivano”

29

Venerdì 11 marzo al Teatro Vaccaj lo spettacolo, tratto dal racconto di Herman Melville, nell’adattamento di Francesco Niccolini e la regia di Emanuele Gamba

TOLENTINO – Venerdì 11 marzo, alle 21.15, al Teatro Vaccaj di Tolentino arriva “Bartleby lo scrivano”:lo spettacolo, nell’adattamento di Francesco Niccolini e la regia di Emanuele Gamba, è liberamente tratto dal racconto di Herman Melville, scritto due anni dopo l’uscita di “Moby Dick”. E la narrazione, anche se in ambienti completamente diversi – un oceano e Wall Street –, mette sempre al centro l’uomo e il senso profondo della vita.
Uno straordinario Leo Gullotta affronta con lucida ironia la vicenda di un personaggio entrato nella letteratura mondiale e quella frase rimasta nella storia al centro del racconto: “preferirei di no”.
Un ufficio, a Wall Street o in qualunque altra parte del mondo. Uno studio di un avvocato in cui ogni giorno scorre identico, noioso e paziente, secondo le regole di un moto perpetuo beatamente burocratico, meccanico e insensato, fino a quando un po’ di sabbia finisce nell’ingranaggio e tutto si blocca. Senza una ragione. Senza un perché.
Il silenzio inspiegabile di Bartleby ci turba e ci accompagna dal 1853, da quando Melville pubblico il racconto Bartleby the Scrivener: a Story of Wall Street. Abituati all’idea di sviluppo senza limite con la quale siamo cresciuti, la figura di questo scrivano ci lascia spiazzati: in lui non c’è alcuna aspirazione alla grandezza. Alla faccia dei vincenti, dei sorrisi, degli eternamente promossi e delle tendenze.
È come se il povero Bartleby, simbolo di una divina povertà, portasse sulle sue spalle il lutto per tutte le nostre titaniche e deliranti ansie di vittoria ed espansione.
Ultimissimi biglietti in vendita su vivaticket.com, nelle biglietterie del circuito AMAT / Vivaticket e al botteghino del Teatro, aperto da mercoledì 16 febbraio, con orario 18-20.

Si ricorda agli spettatori che, secondo le normative attualmente in vigore, l’accesso in teatro è consentito solo in possesso del Green Pass Rafforzato e con mascherine di tipo FFP2, tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrovaccaj.it/sicuri-a-teatro.
venerdì 11 marzo 2022
Arca Azzurra Produzioni
Leo Gullotta
BARTLEBY LO SCRIVANO
di Francesco Niccolini, liberamente ispirato al romanzo di Herman Melville
regia Emanuele Gamba
da vedere perché: irragionevole e indimenticabile la lucida ironia di un personaggio entrato nella letteratura mondiale per quella frase che è rimasta nella storia: “Avrei preferenza di no” al centro del racconto.

PREZZI DEI BIGLIETTI
Intero
Ridotto
Ridotti speciali Bambini da 2 a 14 anni
Platea e palchi I settore
€ 28,00
€ 25,00
€ 20,00
Palchi II settore
€ 25,00
€ 22,00
€ 18,00
Palchi III settore
€ 22,00
€ 20,00
€ 15,00
Loggione (posti in piedi) e posti a visibilità ridotta
€ 12,00

€ 10,00
INFO: 0733 960059 opz.3 (lun-ven 10/13 – 15/18) – info@teatrovaccaj.it – www.teatrovaccaj.it