I terremotati in udienza straordinaria da papa Francesco

90

Salvatore Parolisi

ANCONA – Il 5 gennaio i sindaci dei comuni terremotati di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo saranno ricevuti in udienza straordinaria da papa Francesco nell’Aula Paolo VI.

L’Anci Marche coordinerà la partecipazione dei sindaci delle quattro regioni che hanno accolto l’invito ed essere presenti all’udienza, cui parteciperanno anche tutti i presidenti e i direttori delle Associazioni dei Comuni delle regioni colpite dal sisma del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre e i presidenti delle giunte regionali.

Il programma prevede l’ingresso della Croce della Giornata Mondiale della Gioventù che in marzo sarà pellegrina nelle Diocesi terremotate. Alle ore 11:30 ci sarà l’ingresso di papa Francesco, cui seguiranno la testimonianza di un giovane prete e quella di una famiglia terremotata. Dopo l’intervento del pontefice ci sarà un momento di preghiera.