“Sulla scia brillante dell’amore”, il nuovo libro di Monica Baldini: ecco “Felice avvento”

FANO – Monica Baldini ci presenta un altro estratto del suo ultimo libro “Sulla scia brillante dell’amore“, edito il 7 Novembre scorso per BookSprint Edizioni.

Si tratta di una rivisitazione di un testo in prosa poetica elaborato a cavallo tra il 2015 e il 2016 e oggi pubblicato. Sono molto felice di questo nuovo traguardo. Vi propongo un estratto che credo sia in perfetta assonanza con il periodo di preparazione al Natale che si è aperto Domenica 2 Dicembre“, commenta la scrittrice marchigiana.

Felice avvento

“Che si parli con il tono della cordialità collaborativa auspicando buoni propositi in ogni congregazione, seme per l’avvenire. Care amiche, sta arrivando il Natale, silenzioso in sordina e ci prepara. Quest’anno devo dire che l’apertura del cuore alla solidarietà è quanto mai preciso. Il Natale ci aspetta alla soglia, il richiamo alla pace è forte e chiaro. Nitido e  che facciamo? Un post sui social, un augurio a chi non pensavamo mai più di incontrare, un ringraziamento sentito ai collaboratori, un caffè per fare compagnia, un gesto solidale. Piccoli attimi spesi ma passionali che diano spinta all’energia buona del senso auspicato di benevolenza condivisa. E noi donne? Noi che accogliamo nuove speranze e vite per l’avvenire, noi amiche, noi in carriera, studentesse, noi mamme? Abbiamo una responsabilità su questa terra, di dire si con le nostre scelte ad un nuovo processo di crescita. Noi possiamo fare strada, essere luce di un nuovo cammino con il fare e parlare tra noi, con gli altri, in famiglia. Possiamo essere seme di una rinascita, ora più che mai. Adesso che è Natale, adesso che stiamo combattendo per spodestare la supremazia dei più forti e potenti. Possiamo divenire parusìe di testimonianza. Si possiamo. Insieme, collaborative, solidali, unite in un vettore di progresso. Diciamo sì, agiamo in sì. Un abbraccio a tutte e grazie per ciò che opereremo”.

pagg. 30-31 de “Sulla scia brillante dell’amore”