‘Serviva’ cocaina, denunciato cameriere 50enne di Porto Sant’Elpidio

FERMO – I carabinieri di Fermo hanno denunciato un cameriere di Porto Sant’Elpidio, di 50 anni, dopo averlo trovato in possesso di 14 dosi di cocaina pronte per essere vendute. A casa dell’uomo, incensurato e insospettabile, è stata trovata altra cocaina pura, ancora da tagliare, per un totale di 70 grammi.

La sostanza stupefacente sequestrata avrebbe fruttato circa 20mila euro sul mercato. Il 50enne è stato denunciato alla procura della Repubblica di Fermo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.