Sequestrate sigarette di contrabbando al porto di Ancona

Ancona, oltre 120 mila articoli contraffatti sequestrati nel porto DoricoANCONA – I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Ancona, in collaborazione con la Guardia di Finanza, hanno sequestrato 329 stecche di sigarette di contrabbando per 65,8 kg.

Le sigarette sono state rinvenute su un’auto condotta da un moldavo, controllata non appena sbarcata da una motonave proveniente dalla Grecia.

Durante il controllo è stata notata, nel portabagagli, un’apertura che dava accesso a un doppiofondo creato all’interno del paraurti posteriore, nel quale sono state trovate le stecche. Una più approfondita verifica ha portato a scoprire altri doppifondi creati sui parafanghi, nel paraurti anteriore e sul pianale, dov’erano nascosti altri pacchetti.