Senigallia, riparte la vela con il Club Nautico e Sailing Park

11

SENIGALLIA –  Domenica 31/01/2021, dopo un lungo periodo di stop forzato a causa del Covid-19, a Senigallia  è andata in scena la prima regata velica della classe Laser/ILCA (barca singola olimpica) della Regione Marche. La regata è stata organizzata dal Club Nautico Senigallia con il supporto del team “Sailing Park” (team che raggruppa gli atleti e gli istruttori del Club Nautico Senigallia e del Circolo Velico Torrette). La competizione, valevole come Selezione Nazionale, e prima prova del Campionato Zonale (campionato regionale marchigiano), ha visto la partecipazione di atleti provenienti da diversi circoli delle Marche e dell’Emilia Romagna (68 i concorrenti iscritti!).

Peccato però che le condizioni climatiche si sono fatte avverse sin dalle prime ore della mattina, con vento di Maestrale e onda formata, che si sono rinforzati man mano nell’arco della giornata, costringendo il comitato di regata ad annullare la stessa all’ora di pranzo.

Anche se dispiaciuti per il mancato svolgimento della regata, il Club Nautico Senigallia e Sailing Park sono comunque soddisfatti dell’organizzazione e di aver messo in piedi un evento del genere, con tutte le misure anti Covid -19 opportune, grazie anche ad una normativa chiara targata FIV/CONI rispettata da tutti, organizzatori e partecipanti. La regata verrà recuperata nei prossimi mesi, sempre a Senigallia.

Nel giorno di pre-regata, sabato 30/01/2021, sono scesi in acqua gli atleti del Circolo Velico Torrette, Club Nautico Senigallia, Club Nautico Fanese e Club Vela Portocivitanova.

Il Club Nautico Senigallia e il Sailing Park ringraziano gli sponsor (Nerea Yacht, Argo Marine, Allianz Bank Franco Vassurra, Lions Club Senigallia e Odontoiatria Italiana) e i genitori dei ragazzi… un grazie di cuore a tutti!