Senigallia, “Notturni tra musica e fotografia”: domenica 11 agosto

 L’evento al Labirinto di Hort, in omaggio a Senigallia città della fotografia

SENIGALLIA – Il labirinto di HORT a Senigallia, realizzato in un campo di mais, è un luogo dove perdersi e ritrovarsi, mettere alla prova le proprie abilità o semplicemente godere di una passeggiata insolita nel verde. Giunta all’ottava edizione, questa attrazione turistica, patrocinata dal Comune di Senigallia e dall’Opera Pia Mastai Ferretti e cofinanziata dal Fesr Marche, è divenuta ormai un appuntamento fisso dell’estate. L’avvincente percorso del labirinto è quest’anno dedicato al tema della fotografia: i visitatori potranno entrare nel disegno di una macchina fotografica da primato! Il tema è stato scelto per celebrare il recente riconoscimento di Senigallia città della fotografia.

A sottolineare il legame con la fotografia, domenica 11 agosto alle 21.30, le pareti veri di mais faranno da cornice ad un evento di musica e fotografia, organizzato in collaborazione con la Scuola di musica “Bettino Padovano”, in cui le note al pianoforte di Ilenia Stella saranno accompagnate dalla proiezione dei fotografi del Musinf (Museo Comunale d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia) per un’indimenticabile notte da sogno! Pagando il costo di accesso al labirinto (5 €) sarà possibile assistere gratuitamente all’esibizione, magari dopo aver affrontato i suggestivi sentieri del percorso.
La fotografia è protagonista anche con alcune immagini esposte all’interno del labirinto tratte dalla mostra “Rock’n’Roll is a State of the Soul”, che celebra il ventennale del Summer Jamboree.

Il labirinto è visitabile fino al 8 settembre e tantissimi sono gli eventi speciali in programma al suo interno ad agosto: avvincenti serate “Enigma”, con 4 temi su cui sfidarsi, e per i più piccoli, ma non solo, un’invasione di supereroi il 16 agosto, pomeriggi dedicati alla magia, cacce al tesoro insieme a personaggi di fantasia e giochi di legno. Novità di quest’anno un’app che permette di scoprire simpatici personaggi lungo il percorso.
Il programma completo sul sito www.hort.it