San Severino, Coronavirus: tre cittadini settempedani in isolamento domiciliare fiduciario

43

Erano rientrati da una Fiera tenutasi nel nord Italia.Negli uffici comunali si può entrare massimo in due

SAN SEVERINO MARCHE – Tre cittadini residenti nel Comune di San Severino Marche sono stati collocati in isolamento domiciliare fiduciario, su indicazione del Dipartimento di Prevenzione dell’Area Vasta 3 dell’Asur Marche. A comunicarlo il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, che sottolinea: “I nostri concittadini si trovano a casa solo in via del tutto precauzionali dopo essere rientrati da una fiera che si è tenuta nel nord Italia. Al momento non presenterebbero sintomi particolari e starebbero bene. Sono comunque sotto costante osservazione da parte del personale sanitario del Dipartimento di Prevenzione che ha anche informato i medici di medicina generale che assistono le tre persone. Come autorità locale mi sento in obbligo di tranquillizzare tutti sottolineando il senso di responsabilità mostrato dai nostri concittadini. Per quanto di mia competenza mi atterrò ai protocolli di legge al fine di garantire l’incolumità e la sicurezza dell’intera comunità. L’invito che mi sento di fare – conclude il sindaco Piermattei – è pregare tutti di attenersi scrupolosamente alle raccomandazioni ministeriali di igiene e di comportamento. Da alcuni giorni anche negli uffici comunali vigono alcune regole e misure particolari d’attenzione: si può entrare massimo in due, cerchiamo di evitare che più persone sostino per lungo tempo in spazi ristretti, chiediamo di telefonare o di mandare mail per risolvere pratiche non urgenti e, comunque, differibili”.