San Severino, torna agibile un’abitazione nella fazione di Taccoli

10

SAN SEVERINO MARCHE – Dopo i lavori di riparazione del danno sismico, con rafforzamento localizzato della struttura, è tornata agibile, a seguito delle scosse di terremoto dell’ottobre 2016, un’abitazione nella fazione di Taccoli, lungo la Sp. 361 “Septempedana”.
Il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, a seguito delle dichiarazioni dei tecnici ha quindi revocato l’Ordinanza di inagibilità con la quale aveva dichiarato l’immobile non utilizzabile.
Per la ricostruzione dell’edificio, un abitazione singola, l’Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche ha riconosciuto alla proprietà un contributo pubblico di 117 mila euro.