San Benedetto del Tronto, al via oggi il Convegno Fides Vita

9

Nella Zona Palasport, fino al primo novembre 2022, il 32° Convegno Fides Vita sul tema “Questa è la vittoria che vince il mondo: la nostra fede” cioè l’impareggiabile esperienza di un’avvincente Attrattiva

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – “Questa è la vittoria che vince il mondo: la nostra fede” cioè l’impareggiabile esperienza di un’avvincente Attrattiva”: è questa la provocazione tematica del 32° Convegno Fides Vita, che si terrà a San Benedetto del Tronto da oggi, domenica 23 ottobre a martedì 1° novembre 2022, presso la zona Palasport. Il Convegno, nato e pensato sulla strada, in mezzo alla gente, si afferma ancora oggi dopo trentadue anni, come segno dell’amore del Signore Gesù per ogni uomo, della sua gratuità e fedeltà, dell’impareggiabilità della Sua attrattiva dentro una realtà apparentemente sempre più lacerata e buia. Un evento, dunque, che desidera portare luce e gioia, anche e soprattutto in un momento così segnato dalla crisi e dalle guerre.
“…È solo una vita in cui si documenta tangibilmente una diversità, una novità, un modo nuovo di vivere, di affrontare circostanze e fattori che appartengono alla vita di tutti, che può attirare il cuore, la ragione e la vita di altri uomini. Solo l’evidenza, la tangibilità di una vita, di una umanità sovrabbondante e impareggiabile può colpire, attirare, coinvolgere la vita di altri uomini e può risultare vincente su tutta la coltre di nulla che assedia l’esistenza di tutti-compresa la nostra. E se questa vita innanzitutto non la godiamo noi, non si mostra e non trasuda nella nostra vita e nel nostro umano, non la vediamo nascere e rinascere in noi, come potrà mostrarsi, colpire, attirare, prendere il cuore e la ragione di altri uomini?”.
Proprio a partire dal desiderio di testimoniare la bellezza e la pienezza dell’incontro con Gesù, l’unico capace di esaltare la vita e renderla piena e sovrabbondante, il Convegno prenderà il via domenica 23 ottobre alle 10.30 con l’incontro con Nicolino Pompei. Alle 18.15 Don Armando Moriconi, Assistente ecclesiastico di Fides Vita, presiederà la Santa Messa e alle 21.15 Don Claudio Marchetti, Rettore del Pontificio Seminario Marchigiano Pio XI, guiderà la vegli eucaristica.
L’evento prosegue giovedì 27 ottobre, alle 21.15, con l’incontro-testimonianza con S.E.Mons. Paolo Pezzi, Arcivescovo Cattolico di Mosca, che condividerà la sua esperienza quale Alto Prelato nella capitale russa.
Venerdì 28 ottobre, alle 21.15, il Convegno ospiterà Andrea Tornielli, Direttore del Dicastero della Comunicazione della Santa Sede ed autore del libro “Vita di Gesù”.
Sabato 29 ottobre, alle 21.30, sarà la volta del percorso di musica e parole dal titolo Ho amato tutto, a cura della compagnia InCanto.
La santa Messa di domenica 30 ottobre alle 10,00, sarà presieduta da Don Patrizio Spina, Vicario Generale di S. Benedetto Tr – Ripatransone – Montalto; a seguire, alle 11,30, ci sarà l’incontro-testimonianza con i curatori della mostra presente al Convegno su Don Gnocchi dal titolo “Ho sempre cercato Cristo sulla terra, con avida, insistente speranza”. La sera, alle 18.15, Mario Dupuis, Fondatore della Comunità Cà Edimar ed autore del libro Il Mistero di Anna, dedicato a sua figlia, porterà la sua testimonianza. A seguire, alle 21,30, lo spettacolo teatrale di e con Margherita Antonelli, attrice comica, dal titolo Secondo Orfea, il miracolo dell’Amore di Dio.
Lunedì 31 ottobre, alle 18,15 vi sarà l’incontro-testimonianza con Giovanni Paolo Ramonda Responsabile Generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, con Claudia e Gioacchino Bruni, della Casa-famiglia Manuela, e con Giorgio Pieri, Coordinatore Comunità Educante con i Carcerati. Alle 21.30, una grande festa chiuderà la giornata.
Martedì 1° novembre, solennità di Tutti i Santi, alle ore 10.00, Don Gianni Croci, Direttore della Caritas di San Benedetto del Tronto celebrerà la Santa Messa. Alle 18.15, Gianni Peci ed Elisabetta Massa, Andrea Consorti e Betty Palestini di Fides Vita, chiuderanno il Convegno con un incontro-testimonianza.
Al Convegno saranno inoltre ospitate quattro mostre, aperte al pubblico tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00, dalle 17.30 alle 20.00 e dalle 21.00 alle 23.00, con possibilità di approfondimenti guidati per scolaresche e gruppi:
Mi sei scoppiato dentro al cuore. L’impareggiabile esperienza dell’incontro con Gesù. Attraverso opere d’arte e brani di Nicolino Pompei tratti dall’omonimo libro, la mostra ci aiuta a rientrare negli incontri di alcune donne e uomini con la Presenza Eccezionale di Gesù di cui ci parla il Vangelo.
La realtà si fa sentire. I cinque sensi, finestre spalancate sulla realtà. Il percorso di questa mostra aiuta a conoscere gli organi di senso ed il loro funzionamento e permette di cogliere l’unicità dell’esperienza umana di fronte al reale, con contributi di grandi autori e scienziati.
Ho sempre cercato Cristo sulla terra, con avida, insistente Speranza Don Gnocchi. In tempo di pace come in tempo di guerra, nel soldato sofferente come nel bambino ferito, Don Carlo ha cercato sempre il volto di Cristo e in Lui ha portato un’umanità nuova altrimenti impossibile.
L’uomo alla ricerca del Vero, del Buono e del Bello.Raffaello e Stanza della Segnatura. Tra i capolavori di Raffaello Sanzio gli affreschi della Stanza della Segnatura all’interno del Palazzi Vaticani: esaltano in maniera del tutto particolare quella ricerca del Vero, del Buono e del Bello a cui tende l’animo umano.
Si avrà la possibilità di seguire il Convegno in diretta streaming su www.fidesvita.org
Per ulteriori info: www.fidesvita.org