San Benedetto, “Aspettando la neve”: il 30 novembre il primo incontro

71

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Club Alpino Italiano Sezione di San Benedetto del Tronto ha organizzato la 7° edizione di  “Aspettando la neve”, un ciclo di n.3 “Incontri culturali”, in programma per i giorni di venerdì 30 novembre, venerdì 7 e mercoledì 19 dicembre 2018, con inizio alle ore 21, presso la sala “PrimoPiano” del Centro Giovani (CasaColonica) “Giacomo Antonini” ,in via V.Tedeschi n.6,  S.Benedetto del Tronto, zona Campo Europa.
INGRESSO LIBERO

Il PROGRAMMA prevede:

Venerdì 30 novembre –>proiezione del film “MOUNT SAINT ELIAS” di Gerald Salmina.
Un documentario straordinario che racconta la storia emozionante di una sfida ai limiti dell’impossibile: la salita al Mount Saint Elias, al confine tra Alaska e Canada, e la successiva impresa senza precedenti: la discesa con gli sci dal 5489m della cima della montagna.

Venerdì 7 dicembre –> presentazione del libro di Pasquale IANNETTI.
Pasquale Iannetti, Guida Alpina e Maestro di Alpinismo, presenta il suo libro “Febbraio 1929 l’ultima ascensione di Mario Cambi e Paolo Emilio Cichetti“: L’eroico tentativo di due giovani alpinisti e la straordinaria avventura per la loro salvezza.
Nel febbraio1929 una grave tragedia colpì il piccolo mondo dell’alpinismo: due giovani, soci della SUCAI di Roma (la sottosezione Universitaria del CAI), Mario Cambi e Paolo Emilio Cichetti, tentarono la prima salita invernale del Corno Piccolo lungo la cresta Sud-Sud-Est per la via Chiaraviglio – Berthelet. Fermati, a poca distanza dalla vetta, dal freddo intenso e dalle proibitive condizioni della neve, tornarono al rifugio Garibaldi dove rimasero bloccati dalla tormenta. Dopo tre giorni di maltempo, ridotti allo stremo, i due tentarono una disperata discesa in direzione del paese di Pietracamela ma persero la vita per sfinimento e per assideramento.

Mercoledì 19 dicembre –> proiezione di immagini di un’escursione alpinistica.
Assisteremo alla proiezione “Finsteraarhorn: una piramide slanciata verso il cielo”, preparata dai soci CAI (Sezioni di Ascoli P. e di S.Benedetto T.) Mario Diotallevi, Enrico Marozzi e Gionni Tiburtini, sulla loro recente impresa: la salita alla montagna più alta delle Alpi Bernesi (dal Grimselpass), a cavallo fra il Vallese e l’Oberland Bernese, attraverso i ghiacciai più estesi d’Europa.
A conclusione della serata, come d’abitudine, ci sarà il tradizionale scambio di auguri per le prossime festività natalizie e il Nuovo Anno.
INGRESSO LIBERO