Ruba soldi e uno smartphone, arrestata una 35enne di San Benedetto del Tronto

96
Ruba soldi e uno smartphone, arrestata una 35enne di San Benedetto del Tronto
Ruba soldi e uno smartphone, arrestata una 35enne di San Benedetto del Tronto

PESCARA – I carabinieri di Pescara hanno arrestato, nella flagranza del reato di furto aggravato, una pluripregiudicata 35enne originaria di San Benedetto del Tronto.

La donna, entrata all’interno di un negozio in via Tiburtina, approfittando dell’assenza dell’addetto alle vendite, si è impossessata dello zaino di quest’ultimo dal quale ha prelevato uno smartphone e denaro contante, recandosi poi, convinta forse di averla fatta franca, in un negozio nei pressi di dove aveva appena consumato il furto.

La vittima, accortasi nell’immediato del furto, ha chiamato i militari dell’Arma che, attraverso la tempestiva visione delle immagini, ha individuato la ladra, facendo scattare così le ricerche che permettevano l’individuazione della donna pochi minuti dopo con ancora la refurtiva addosso. A seguito della convalida dell’arresto è stata disposto il carcere per la 35enne.