Rissa a Camerino: divieto di accesso per 3 giovani nei luoghi della movida

8

MACERATA – La scorsa estate avevano provocato una rissa in piazza Dario Conti, nei pressi del centro commerciale “Sottocorte Village” a Camerino. Tre ragazzi di età compresa tra i ventuno ed i diciannove anni originari di San Severino, ma residenti in Matelica avevano scatenato una rissa sedata solo grazie all’intervento dei Carabinieri della locale Compagnia che per questo li denunciarono. Ora il Questore di Macerata Trombadore, in perfetta sinergia istituzionale con l’Arma, ha emesso per i giovani un rigoroso provvedimento: per un anno non potranno avvicinarsi ai luoghi oggetto delle loro violente scorribande.