“Prospettiva centrale”, giovani artisti marchigiani espongono a San Benedetto

“Prospettiva centrale”, giovani artisti marchigiani espongono alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del TrontoSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da sabato 31 ottobre (inaugurazione ore 17) al 17 novembre, la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto ospiterà una collettiva dal titolo “Prospettiva centrale” organizzata dall’omonimo gruppo di artisti emergenti marchigiani. I protagonisti saranno Clarissa Baldassarri, Federica Mazzieri, Giulia Betti, Selene Pierini, Luca Olivieri, Alessandra Silverio, Teresa Annibali, Gabriele Carloni e Michela Cicconi.

La finalità della mostra è quella di far ritrovare in un unico spazio fisico ma anche simbolico nove concezioni della creatività per offrire uno spaccato sulla produzione artistica giovanile della nostra regione.

Saranno presentati infatti lavori di diversa concezione e tecnica, dal classico olio e acrilico fino alle più moderne istallazioni e cortometraggi in un piccolo assaggio di ciò che è il mondo di ognuno messo a confronto in una caleidoscopica esposizione.

Produzioni di diversa natura si ritrovano infatti a dialogare nelle stesse stanze con il fine, oltre di affascinare l’avventore, di mostrare e dimostrare come da una sola prospettiva centrale si possano ammirare orizzonti di mondi molto diversi fra loro in un eclettismo creativo che rispecchia appieno la vastità del panorama dell’immaginario dei giovani artisti di oggi.