Primarie Pd: quasi 28mila al voto nelle Marche, file ai seggi

29

ANCONA – File ai seggi nelle Marche ieri per le primarie del Pd. Alle 18, ha reso noto il Pd regionale, avevano votato 27.987 persone, un dato che sarà da rivedere perché ci sono stati problemi di organizzazione ad Ancona. Nel capoluogo marchigiano e provincia hanno votato 8.500 persone, a Pesaro Urbino 8.211, a Macerata 4.975, ad Ascoli Piceno 3.366, a Fermo 2.935. Un voto superiore alle aspettative, fa sapere il partito.

Molti i non iscritti alle urne, a giudicare dalla cassette per la raccolta del contributo di 2 euro. Il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, ha votato nel seggio di Villa Fastiggi a Pesaro, quello del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo a Falconara Marittima, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci in quello più vicino alla sua abitazione, così come la sindaca di di Ancona Valeria Mancinelli presso la prima circoscrizione del capoluogo marchigiano. Anche nelle Marche si è registrata la vittoria di Nicola Zingaretti.