Pesaro, al via il restyling dei parapetti del lungomare Nazario Sauro

17

Il Comune intercetta 160mila euro di contributi ministeriali per la manutenzione straordinaria dei 350 metri di parapetti del lungomare Nazario Sauro

PESARO – «Un’operazione attesa e sentita con effetti a lungo termine, pensata per ridare luce agli arredi della zona mare, il fiore all’occhiello della città». Riccardo Pozzi, assessore al Fare, annuncia il restyling dei parapetti del lungomare Nazario Sauro: «Mettiamo finalmente un punto agli interventi ciclici sulle balaustre; belle, d’impatto ma da sempre soggette all’azione erosiva della salsedine».

Un intervento che Pozzi definisce “risolutivo”: «Finora occorreva intervenire quasi annualmente per correggere i danni causati dagli agenti atmosferici. Oggi, grazie a 160mila euro di contributi ottenuti tramite un bando ministeriale, abbiamo finalmente le risorse per realizzare una soluzione duratura».

Soluzione che riguarderà tutti i 350 metri lineari della balaustra bianca che corre nel lungomare Nazario Sauro (dall’intersezione con viale Zara, fino a quella con viale Verdi), “pennello” del Moletto compreso: «Non si tratta di una semplice verniciatura – precisa l’assessore – ma di un trattamento protettivo a base polimerica che abbiamo scelto perché in grado di salvaguardare i materiali, in particolare dall’azione erosiva della salsedine».

«Sarà una bella risposta ai cittadini, agli operatori turistici e ai visitatori che raggiungono la zona della “Palla” la cartolina della città» conclude Pozzi.