Pesaro, Rassegna pianistica estiva: nuovi appuntamenti con il Conservatorio Rossini

23

Nel cortile di Palazzo Montani Antaldi si esibiranno martedì 12 luglio  Luca Fraternali e Davide Massacci; venerdì 15 luglio Lorenzo Forlini e Leonardo Giulianelli

PESARO – Seconda settimana con la Rassegna pianistica estiva del Conservatorio Rossini di Pesaro nel Cortile di Palazzo Montani Antaldi (ore 18.30, ingresso gratuito), messo generosamente a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.
Martedì 12 luglio, Luca Fraternali e Davide Massacci condivideranno lo spazio del Cortile in un programma centrato in modo particolare sui compositori dell’Ottocento. Fraternali aprirà la scena con un excursus sul genere dello Studio (Chopin, Liszt e Debussy), una produzione che sotto l’apparente destinazione didattica rivela tutti i tratti della musica a destinazione concertistica. Nella seconda parte, Davide Massacci proseguirà l’esplorazione del pianismo romantico con una panoramica sull’arte della reinterpretazione: dal repertorio di derivazione popolare – la Rákóczi-Marsch, una tra le più note Rapsodie ungheresi di Liszt – al canto schubertiano di Gretchen am Spinnrade (Margherita all’arcolaio) e Auftenhalt (Fermata) riletti da Liszt. Lo Scherzo op. 122 n. 4 di Brahms segnerà un momento di pausa dal processo di ricreazione, che ritornerà palesemente con il n. 4 dei Preludi corali di Brahms rivisti da Busoni.
Venerdì 15 luglio saranno Lorenzo Forlini e Leonardo Giulianelli a prendere posto sulla scena. Dopo le Drei Romanzen op. 28 di Robert Schumann proposte da Forlini, Giulianelli anteporrà la razionalità settecentesca della Suite inglese n. 6 di Bach allo straziante canto di dolore dell’Isoldens Liebestod di Wagner nella lettura visionaria di Liszt. Tra questi due momenti estremi, il Trio per pianoforte n. 1 in do minore di Šostakóvi
che vedrà sul palco, accanto a Giulianelli, altri due studenti del Conservatorio Rossini: Michele Matteo Morici (violino) e Jacopo Muratori (violoncello). Una presenza eccezionale un trio all’interno di una rassegna pianistica, motivata dal primo premio conquistato di recente da Morici, Muratori e Giulianelli al 32° Concorso internazionale “Città di Barletta”.

Per il cartellone completo della Rassegna: www.conservatoriorossini.it