Pesaro, ” Giovani in Crescendo”: gli appuntamenti della sesta edizione

PESARO – Giunto quest’anno alla sesta edizione torna il 2-3-4 e 11-12 maggio il concorso Giovani in Crescendo organizzato dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini e dalla professoressa Rachele Pacifico con il patrocinio del MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca) e del Comune di Pesaro.

L’edizione 2019 sarà nel ricordo di Athos Salucci, dirigente scolastico e musicista fanese recentemente scomparso, che nel corso della sua vita ha sempre mirabilmente incarnato l’unione del mondo della scuola e della musica che questo concorso da anni valorizza.

Saranno due weekend fitti di appuntamenti. La mattina solo per gli addetti ai lavori con le selezioni nel primo weekend della musica e nel secondo della danza. La sera sono in calendario diverse proposte un po’ per tutti i gusti.

Si comincia il 2 maggio con LA MAGIA DI WALT DISNEY a cura di Sonàrt e Center Stage al Teatro Rossini di Pesaro a cui seguirà il 3 maggio, INSIEME PER ATHOS a cura degli insegnanti dell’Istituto Comprensivo “A. Gandiglio” alla Pinacoteca San Domenico di Fano in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmi di Fano ed infine le due serate finali del concorso la prima, il 4 maggio, con i vincitori della sezione musica e la seconda, il 12 maggio, con i finalisti della sezione danza.

Concorso e serate

Ancora una volta il format Giovani in Crescendo si è rivelato vincente. All’edizione 2019 si preannuncia una grande partecipazione con scuole provenienti da 13 regioni italiane più San Marino e una scuola dalla Bielorussia per un totale di oltre 1000 partecipanti tutti di età compresa tra 6 e 25 anni coinvolgendo in totale circa 80 istituti pubblici e privati.
Il concorso si articola in due sezioni: musica e danza. I partecipanti della sezione musica saranno valutati da una commissione formata dai rappresentanti artistici dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini mentre per la sezione danza da esperti di settore. Tra le iscrizioni: orchestre, cori, ensemble, solisti facendo diventare Pesaro per 2 weekend la capitale italiana del talento.
Il concorso prevede un’unica fase di audizioni programmata nei primi giorni del concorso durante la quale vengono visionati e selezionati i ragazzi che parteciperanno poi alla serata finale durante la quale tutti i vincitori avranno l’onore di calcare il palco del Teatro Rossini, uno dei più importanti teatri storici al mondo, esibendosi dal vivo.

Gli eventi pubblici

il 2 maggio, LA MAGIA DI WALT DISNEY, a cura di Sonàrt e Center Stage al Teatro Rossini di Pesaro

il 3 maggio, INSIEME PER ATHOS a cura degli insegnanti dell’Istituto Comprensivo “A. Gandiglio” alla Pinacoteca San Domenico di Fano in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Fano .

Infine le due serate finali del concorso la prima, il 4 maggio, con i vincitori della sezione musica e la seconda, il 12 maggio, con i finalisti della sezione danza. Ricordiamo che il concorso ha ottenuto il riconoscimento del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca con l’inserimento nel Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze (ai sensi dell’art. 3 del D.M. n. 182 del 19 marzo 2015) e pertanto per l’a.s. 2016/2017 tale concorso è contenuto nella tabella A allegata al D.M. n. 554 del 6 luglio 2016).
Inoltre il GIC ha saputo suscitare l’interesse anche del mondo dell’imprenditoria ottenendo il sostegno di importanti associazioni di categoria quali la Confcommercio – Pesaro e Urbino e Riviera Incoming e di diverse aziende fra cui ricordiamo Xanitalia che da anni investe in vari progetti legati al mondo della cultura.

Sonàrt e Center Stage presentano
“LA MAGIA DI WALT DISNEY”

Questo spettacolo è il “primo frutto artistico” della scelta di Sonàrt e Center Stage di unire le forze dando vita al progetto “La fabbrica dello spettacolo”. Ospite d’eccezione dell’appuntamento sarà Marco Manca, attore/doppiatore/cantate che avremo il piacere di ascoltare in due suggestive perfomance live con brani da “La Bella e la Bestia” e “Il Gobbo di Notre Dame”.
Sarà una vera e propria festa musicale in cui per una notte il Teatro Rossini si trasformerà nel magico mondo delle favole allietato dalle musiche divenute la colonna sonora dell’infanzia di intere generazioni. Da Hercules alla Sirenetta dalla Carica del 101 a Cenerentola da Biancaneve a Frozen da Pinocchio a Oceania solo per citarne alcune.
Gli artisti coinvolti nella produzione rappresentano un giusto mix fra allievi delle due scuole e professionisti del calibro dei professori dell’OSR e Manca a garanzia qualitativa di uno spettacolo che si configura tra la professionalità e l’esaltazione dei giovani. Per l’occasione la direzione sarà affidata a Noris Borgogelli curatore anche degli arrangiamenti assieme a Lorenzo Salucci e Roberto Molinelli. Sul palco, inoltre, oltre ai già citati si alterneranno una quarantina di figuranti e danzatori su coreografie di Laura Mungherli, direttrice di Center Stage.

Gli insegnati dell’Istituto Comprensivo “A. Gandiglio” presentano
“INSIEME PER ATHOS”

Secondo appuntamento in calendario il 3 maggio, con INSIEME PER ATHOS nel ricordo del noto dirigente scolastico e musicista fanese recentemente scomparso. Gli insegnanti della sua scuola, l’Istituto Comprensivo “A. Gandiglio”, hanno voluto dedicare a lui che tanto amava la musica un omaggio alla Pinacoteca San Domenico di Fano trovando il sostegno anche della Fondazione Cassa di Risparmi di Fano nella persona del suo presidente Tombari.