Pesaro e Urbino, cinque nuovi Comuni nell’Itinerario della Bellezza

17

PESARO URBINO – L’Itinerario della Bellezza, il progetto ideato e realizzato da Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord per la promozione turistica del  territorio continua riscuotere grande successo e a far registrare un  crescente numero di aderenti.

Nato 5 anni fa con 5 Comuni che aderivano alla “rete”, oggi annovera tra le sue file 21 Comuni che hanno compreso la necessità di lavorare insieme, con Confcommercio, per promuovere e comunicare la propria “bellezza”, la propria offerta ed immaginare uno sviluppo economico ed occupazionale sostenibile.

«E’ aumentata la consapevolezza» – dice l’ideatore del progetto e Direttore Generale di Confcommercio Amerigo Varotti – «che da soli, in un mercato altamente competitivo quale è quello del turismo, non si va da nessuna parte. Confcommercio ha proposto ai Comuni un “gioco di squadra”: lavorare insieme per lo sviluppo turistico del nostro territorio e trasformare i singoli Comuni in una destinazione turistica. E, grazie alle tantissime azioni ed iniziative messe in campo ed all’aumento delle presenze turistiche e dei visitatori, il numero dei Comuni è in costante aumento, anno dopo anno. Il 2023 si apre con 21 Comuni che vogliono “lavorare insieme” e con Confcommercio in un progetto che è unico nel suo genere non solo nelle Marche. Nelle ultime settimane hanno aderito i Comuni di Cartoceto, Isola del Piano, Mombaroccio, Mondolfo e Piobbico che si aggiungono a: Apecchio, Cagli, Cantiano, Colli Al Metauro, Fano, Fossombrone, Gabicce Mare, Gradara, Mondavio, Pergola, Pesaro, San Lorenzo In Campo, Sassocorvaro Auditore, Tavullia, Terre Roveresche, Urbino».

Nella foto i Sindaci di Cartoceto, Mombaroccio, Mondolfo e Piobbico (non c’è Peppino Paolini Sindaco di isola del Piano, infortunato) insieme a Varotti e al Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e all’Assessore Regionale Francesco Baldelli.