Pesaro, “Conoscere per amministrare”: al via il ciclo di lezioni gratuite

26

comune pesaro

Le lezioni dedicate a consiglieri comunali e di quartiere, aspiranti amministratori e tutti coloro interessati a vivere una cittadinanza attiva, si terranno da marzo a novembre in presenza o in streaming

PESARO – Al via “Conoscere per amministrare” ciclo di lezioni gratuite promosso dalla Presidenza del Consiglio comunale e organizzato da Aspes, con il sostegno di Ali e Anci Marche, rivolto «a tutti coloro che vogliono vivere una cittadinanza attiva» precisa Marco Perugini, presidente del Consiglio comunale.

«Si chiude oggi il periodo di progettazione che ha coinvolto l’intero ufficio di presidenza durante i mesi in cui non era possibile organizzare eventi – spiega il presidente –. L’intento comune era quello di contribuire con azioni positive alla crescita e al benessere della comunità. È nato così “Conoscere per amministrare”, dedicato a tutti coloro che vogliono partecipare alla vita della città con maggiore consapevolezza».

Il ciclo di incontri informativi e formativi è in programma da marzo a novembre, si svolgerà in presenza nella sala consiliare (40 i partecipanti massimi in presenza) o in streaming.

«Speriamo che la voglia di ritorno alla normalità si accompagni alla voglia di apprendere – ha detto Dario Andreolli, vicepresidente del Consiglio comunale –. “Conoscere per amministrare” arriva dopo una fase di riduzione, virtualizzazione, della partecipazione attiva a qualsiasi nucleo di dibattito e si pone come spinta verso una realtà fatta di cultura, scontro, contrapposizione e dialogo. Elementi inseparabili dalla “passione”, motore primo che anima chi fa politica».

Le lezioni sono dedicate a consiglieri comunali e di quartiere, aspiranti amministratori e tutti coloro interessati a vivere una cittadinanza attiva. «L’obiettivo è sensibilizzare e formare i partecipanti sulla storia della città e sui ruoli politico-istituzionali dell’ente comunale, sia nella sua dimensione territoriale, sia nei rapporti con gli altri enti pubblici (o soggetti pubblici) di diverso livello territoriale» aggiunge Perugini.

Sei moduli, per conoscere e comprendere la città, la sua storia e la macchina amministrativa. Si parte con “La storia della città” con le lezioni di marzo per proseguire con “Il Comune: gli organi, le forme di elezione e i poteri” i cui corsi si terranno ad aprile. A maggio “Conoscere per amministrare” sarà dedicato a “Il Comune e l’organizzazione dei servizi”; da giugno a settembre a “Il Comune e la tecnica di governo”; a ottobre a “Le tecniche di governo”; a novembre a “La tecnica politica”.

Il primo modulo “La storia urbanistica, amministrativa e sociale della città” svolto in collaborazione con “Apriti Pesaro – Futuro con vista” è dedicato al passato della città che sarà approfondito dai presenti, a partire dall’incontro di giovedì 3 marzo, dalle 17 alle ore 19:45, condotto da Laura Cerri, archeologa specialista in indagini geofisiche per la diagnostica archeologica. Si parlerà di “Impianto romano, i resti archeologici e le eventuali prospettive di scavo” nella prima parte della lezione, di “Impianto medievale, i resti archeologici e le eventuali prospettive di scavo” nella seconda.

Il 10 marzo “Conoscere per amministrare” proseguirà con la lezione di Riccardo Paolo Uguccioni (dalle 17 alle 18:15). Giornalista pubblicista, fondatore e presidente della Società Pesarese di Studi Storici e direttore della rivista “Studi pesaresi”, Uguccioni parlerà della “Pesaro pre e post Unità d’Italia” prima di lasciare la parola a Marta Scavolini (18:30-19:45) che presenterà l’analisi della città “Dai primi del ‘900 alla fine della IIGM-sezione storico-sociale”.

II 17 marzo, Marta Scavolini, insegnante di filosofia e storia al liceo “Mamiani” di Pesaro, docente dell’Università dell’Età libera di Pesaro, e membro della SFI – Società Filosofica Italiana sez. marchigiana, dalle 17 alle 18:15, mostrerà gli aspetti amministrativi di Pesaro “Dai primi del ‘900 alla fine della IIGM-sezione storico-sociale”. Dopo la pausa sarà il momento di Silvia Serini, docente di lettere all’Iiss “D. Bramante” di Roma che, dalle 18:30 alle 19:45, approfondirà gli aspetti storico-urbanistici dello stesso periodo.

Si prosegue con l’appuntamento del 24 marzo, insieme ad Andrea Girometti, dottore di ricerca in Economia, Società e Diritto dell’Istituto di Storia Contemporanea della Provincia di Pesaro e Urbino e autore di numero saggi, articoli e libri di storia che esporrà sul tema “Dal boom economico agli anni ‘80” argomento che sarà approfondito anche da “Ilario Favaretto” (dalle 18:30 alle 19:30), professore ordinario di Economia applicata e direttore del Dipartimento di Economia, Società e Politica dell’Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino.

A concludere il pomeriggio sarà la testimonianza di Giorgio Tornati, sindaco di Pesaro dal 1978 al 1987.

Dottore di ricerca in Economia, Società, Diritto, svolge attività di ricerca presso l’Istituto di Storia Contemporanea della Provincia di Pesaro e Urbino e collabora con il LaPolis – Laboratorio di Studi Politici e Sociali dell’Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino. È autore di numero saggi, articoli e libri anche di storia locale.

Per partecipare è necessario compilare la scheda di pre-iscrizione pubblicata nella pagina dedicata a “Conoscere per Amministrare” del portale del Comune.

La partecipazione agli incontri è gratuita. Per informazioni contattare la segreteria organizzativa di Aspes S.p.A. al numero di telefono 0721.372480 o tramite mail a organizzazione@aspes.it.

VIDEO DI PRESENTAZIONE: Conoscere per Amministrare – incontro 2022 di cittadinanza attiva – YouTube