Pesaro, Concerto per il “non compleanno” di Gioachino Rossini

18

Domenica prossima dal Teatro Rossini, in diretta streaming sulle pagine Facebook del Conservatorio Rossini e del Rossini Opera Festival, un programma dedicato alla produzione operistica del compositore

PESARO – Il Conservatorio Rossini, in collaborazione con il Rossini Opera Festival, celebra il “non compleanno” del musicista pesarese (Rossini nacque il 29 febbraio) e l’inaugurazione dell’anno accademico 2020-2021 dell’Istituto con un concerto in diretta streaming.
Domenica 28 febbraio 2021 (ore 17) dal Teatro Rossini di Pesaro, orchestra e cantanti del Conservatorio Rossini e cantanti del Rossini Opera Festival (Giuliana Gianfaldoni, Pietro Adaìni), diretti dal M° Luca Ferrara, proporranno un programma interamente dedicato alla produzione operistica del compositore.
“L’idea di una festa in musica”, sottolinea il direttore Fabio Masini, “è una forma di resistenza al silenzio dei teatri e delle sale da concerto a cui la pandemia ancora ci costringe.” È con questo spirito che il Conservatorio Rossini e il Rossini Opera Festival hanno realizzato un evento musicale il quale, ricorda il presidente Salvatore Giordano, “non solo celebrerà Rossini ma inaugurerà anche il nuovo anno accademico, ribadendo l’alto valore formativo che la musica possiede.”
Nel corso del concerto si ascolterà una selezione di brani tra i più celebri del repertorio rossiniano: dal sestetto della Cenerentola ai duetti da Tancredi e da La donna del lago, dagli intrecci amorosi de La scala di seta al desiderio di vendetta dell’Otello e all’amor patrio del Guillaume Tell, in un percorso che abbraccia tutti i generi frequentati da Rossini fino al 1829, anno del suo ritiro dal palcoscenico.
L’evento, inserito all’interno della Settimana Rossiniana 2021, è realizzato con il patrocinio del Comune di Pesaro, Pesaro Città della Musica Unesco, AMAT, Fondazione Rossini, e con il supporto tecnico di Naive Recording Studio e Alessandro Uguccioni Studio. Il direttore Masini e il presidente Giordano ringraziano coralmente le istituzioni coinvolte ed esprimono la propria gratitudine al M° Luca Ferrara e agli studenti del Conservatorio per l’impegno profuso nella realizzazione del concerto, alla Dott.ssa Elisabetta Esposto e al personale dell’Area Vasta 1 ASUR delle Marche per aver effettuato a titolo gratuito lo screening anticovid sui musicisti. Sottolineano, inoltre, quanto sia doveroso mantenere il rapporto con la realtà circostante, ed è per questa ragione che anche in quest’occasione il Conservatorio Rossini rinnova il proprio impegno nella raccolta fondi in favore dell’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti Marche Nord” (per info www.conservatoriorossini.it/auguri-rossini/).
Il concerto sarà dunque l’occasione non solo per partecipare dell’amore per la musica ma anche per contribuire al sostegno di chi lavora per la comunità.
Appuntamento in diretta streaming domenica 28 febbraio 2021 (ore 17) sulle pagine Facebook del Conservatorio Rossini e del Rossini Opera Festival.