Pesaro, Capodanno 2023 in sicurezza: i provvedimenti del Comune

22

Emanate tre ordinanze: la prima modifica la viabilità del Q1 per la festa de “La notte in Musica”, la seconda vieta l’uso del vetro ed è valida per la notte di Capodanno; la terza vieta di far esplodere botti e petardi da domani fino all’8 gennaio in piazza del Popolo e vie limitrofe

PESARO –  La città di Pesaro  si prepara a fare festa per l’arrivo del nuovo anno ponendo attenzione alla sicurezza e all’ordine pubblico con le tre ordinanze previste, in particolare, per lo svolgimento de “La notte in Musica” che animerà dalle 23 di domani, sabato 31 dicembre, piazza del Popolo.

Con la prima ordinanza, il Comune modifica la viabilità del centro storico. Previsto il divieto di sosta in largo Mamiani dalle 18 del 31 dicembre 2022 alle 4 del 1° gennaio 2023. Sarà invece valido dalle 21 di domani (sempre fino alle 4 del 1° gennaio) il divieto di transito in via Giordano Bruno, piazza del Popolo, via Rossini, largo Mamiani, via Branca (da via Almerici a piazza del Popolo), via Gavardini (transito consentito solo per raggiungere il garage di via delle Zucchette/via Gavardini, strada in cui è prevista una deroga al senso unico). Divieto di transito anche in via dell’Abbondanza (con deroga al senso unico per i residenti, a vista).

Con la seconda, il Comune dispone dalle ore 20 di domani, sabato 31 dicembre 2022, fino alle ore 6 dell’1 gennaio 2023, in piazza del Popolo e nelle vie attigue del centro (via San Francesco, via Rossini, la parte Ztl di corso XI settembre e via Branca) il divieto di utilizzo, detenzione e vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie, contenitori e bicchieri di vetro e in alluminio.

Con la terza ordinanza, si vieta “a chiunque di far esplodere fuochi d’artificio, petardi, ‘botti’ e giochi pirici di qualsiasi genere in piazza del Popolo, nelle vie limitrofe e in prossimità di ospedali e case di cura, dal 31 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023.