Pesaro, intitolato ad Alex Eusepi il parco di Villa Ceccolini

20

Ieri la cerimonia  per ricordare il vigile del fuoco e consigliere di quartiere scomparso pochi mesi fa e tributare il giusto riconoscimento ad un ‘supereroe del quotidiano’

PESARO – È stato intitolato ad Alex Eusepi il parco di Villa Ceccolini. «Il giusto riconoscimento – ha spiegato il sindaco Matteo Ricci – ad una persona speciale che ha fatto tanto per gli altri e con gli altri».

Un amico della città, un vigile del fuoco, consigliere di quartiere e vice presidente di Periferica. Alex, scomparso lo scorso gennaio, era un supereroe del quotidiano, «una persona rare, che merita di essere ricordata nel tempo. Sei mesi fa tutta la città è rimasta sgomenta di fronte alla notizia della sua morte. Era doveroso dedicargli uno spazio pubblico come questo, uno parco sul quale il quartiere si è speso molto: luogo centrale, d’incontro, di partecipazione, di politica».

A ricordare Alex oggi, durante il momento di festa organizzato dall’associazione Villa C’è, c’erano tante persone: amici, colleghi, bambini, che si sono strette in un abbraccio ai genitori Marco e Nives. Insieme al sindaco Ricci anche il vice sindaco e assessore alla Bellezza Daniele Vimini, il presidente del Consiglio comunale Marco Perugini, i consiglieri comunali e di quartieri.

«Alex è stato un punto di riferimento, si prestava a fare ciò che gli altri non volevano fare – ha detto Ilaria Balducci -. Ha sempre contribuito nell’ideare progetti per valorizzare il territorio». Anche il presidente di Periferica Marco Roscetti ha ricordato «il supereroe del quotidiano Alex. Aveva tante competenze che metteva sempre a disposizione della comunità». Infine il Comandante dei Vigili del Fuoco di Pesaro e Urbino Leonardo Rampino: «Un vigile serio e affidabili. Ha sempre dato la sua vita per salvare il prossimo. Continua ad essere con noi in tutti gli interventi che facciamo».