Pesaro, al via le iniziative educative del Comune in tempo di Coronavirus

40

PESARO – Da questa settimana partono le iniziative educative dedicate ai bambini e alle famiglie dei nidi e scuole dell’infanzia comunali.

In questo difficile periodo, in cui tutti stiamo vivendo una situazione di forzata separazione a causa delle misure di contenimento del COVID 19, l’Assessorato alla Crescita del Comune di Pesaro sta avviando una serie di iniziative per essere vicini ai bambini e alle famiglie dei nidi e scuole dell’infanzia comunali.

Si ritiene fondamentale in questo delicato momento ricostruire una rete di rapporti, che permetta di non sentirsi soli e di attivare tutti i canali di interazione possibili per mantenere vive le relazioni con le famiglie.

ANCORA INSIEME

Da questa settimana e per le prossime, le educatrici ed insegnanti sono state coinvolte per lavorare proprio con questa finalità. I genitori verranno contattati personalmente dalle educatrici per un primo momento di ascolto e per confrontarsi su aspetti educativi, legati alla quotidianità del bambino, in un contesto così particolare.

In seguito si manterrà comunque un contatto costante, almeno settimanale, per proseguire in tale lavoro.

Contestualmente, educatrici e coordinamento stanno predisponendo altri strumenti per fornire un supporto educativo e didattico a distanza. Verrà predisposta una piattaforma online, riservata solo agli iscritti di ogni scuola o nido, in cui verranno raccolti materiali di vario genere (filmati, audio, dispense, materiali per svolgere a casa piccole attività e giochi, letture, racconti…) che potranno essere utilizzati da bambini e genitori a casa, garantendo una continuità con il lavoro realizzato nei servizi prima della chiusura.

Il progetto coinvolge tutti i nidi e le scuole dell’infanzia comunali, per un totale di 26 servizi (13 nidi e 13 scuole dell’infanzia). I bambini dei nidi coinvolti sono 456, nelle scuole dell’infanzia 809. Le educatrici nido coinvolte complessivamente sono 104 e le insegnanti di scuola dell’infanzia 103, sia dipendenti comunali che delle cooperative Labirinto e CoosMarche che hanno in affidamento dal Comune alcuni plessi.

TEMPO DELL’ASCOLTO

Per il sostegno ai genitori il coordinamento pedagogico continuerà il lavoro di consulenza pedagogica del “Tempo dell’ascolto”, rendendosi disponibile a realizzare colloqui telefonici. Si tratta di un servizio gratuito rivolto ai genitori dei bambini iscritti nei servizi comunali, che offre la possibilità di richiedere colloqui gratuiti con la pedagogista del proprio servizio per confrontarsi su aspetti legati allo sviluppo del bambino, alla cura e all’educazione. È un aiuto alle tante domande e dubbi che accompagnano ogni genitore nella crescita del proprio bambino.

I genitori interessati potranno trovare i contatti sul sito del Comune di Pesaro: http://www.comune.pesaro.pu.it/servizieducativi/pagine/coordinamento-pedagogico/

I genitori che non sono iscritti ai servizi comunali ma hanno comunque desiderio di una consulenza di questo tipo potranno invece rivolgersi al Centro per le famiglie, che continua a garantire il sostegno, al seguente link:

http://www.comune.pesaro.pu.it/ambitoterritorialesociale/centro-per-le-famiglie/