Palombina Nuova dà l’ultimo saluto a Carlo Cori, decano dei balneatori

69
Carlo Cori

ANCONA – Si sono tenuti ieri pomeriggio, nella Chiesa di San Marcellino a Palombina Nuova, i funerali di Armolao Carlo Cori, più conosciuto come Carlo, fondatore dagli anni ’50 dello stabilimento balneare di Palombina Nuova che porta il suo nome.

L’uomo e’ morto a 97 anni. Figlio di Silvio, uno dei primi a impiantare un’attività balneare all’inizio del secolo ad Ancona, insieme al fratello Giovanni (fondatore dell’omonimo stabilimento), Carlo Cori, in forze al Genio militare italiano, fu uno dei pochi superstiti dell’Operazione Dragoon, contribuendo tecnicamente allo sbarco alleato sulle coste di Nizza.

Prestò poi servizio presso l’Ufficio tecnico del Comune di Ancona.