Non riusciva più a raggiungere la sua barca, uomo soccorso dalla Capitaneria

83

Guardia CostieraMARTINSICURO (TERAMO) – Momenti di paura oggi pomeriggio a Martinsicuro (Teramo), dove un uomo, che si trovava insieme ad un amico a bordo di una barca a vela, dopo essersi buttato in acqua per un bagno, si sarebbe allontanato troppo – secondo una prima ricostruzione – non riuscendo più a raggiungere l’imbarcazione.

A dare l’allarme l’amico rimasto sulla barca che, non sapendo manovrarla e temendo per la vita dell’uomo, ha allertato la Capitaneria di Porto. Sul posto sono così intervenute due motovedette, una da Giulianova (Teramo) e una da San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), un elicottero della Guardia Costiera e i soccorritori della Croce Rossa di Giulianova.

L’uomo è stato subito individuato e recuperato in buone condizioni di salute. Dopo essere stato messo in salvo, è stato accompagnato negli uffici della Capitaneria di porto di San Benedetto.