Noa aprirà il Fano Jazz by the sea 2016

NoaFANO (PU) – Sarà la cantante israeliana Noa (foto) ad aprire in anteprima il 22 luglio prossimo la 24a edizione di Fano Jazz by the sea che si svolgerà nella città marchigiana dal 24 al 31 luglio.

Quattro i concerti previsti al Teatro della Fortuna: domenica 24 luglio con il gruppo più atteso dell’estate 2016, formato dal chitarrista John Scofield, dal pianista Brad Mehldau e dal batterista Mark Guiliana (presente nell’ultimo album, Blackstar, di David Bowie); lunedì 25 con gli Yellowjackets, inossidabili alfieri della fusion music; martedì 26 con il Volcan Trio, tre icone del latin jazz come il pianista Gonzalo Rubalcaba, il batterista Horacio “el Negro” Hernandez e il bassista Armando Gola; mercoledì 27 con il quintetto di Kenny Garrett, gigante del sax già collaboratore di Miles Davis.

Tre invece i concerti ospitati alla Corte Sant’Arcangelo: giovedì 28 con, in prima italiana, il trio anglo-norvegese Phronesis, che già si candida a rivelazione del festival; venerdì 29 con il notevole quartetto del contrabbassista svedese Lars Danielsson; sabato 30 con lo Special Quartet di Roberto Gatto, il più versatile dei batteristi italiani. Fano jazz si concluderà domenica 31 luglio con il tradizionale concerto gratuito alla Golena del Furlo di Acqualagna: di scena l’americana No BS! Brass Band, spettacolare formazione che fonde lo spirito delle brass band di New Orleans con il funk di James Brown e il rock dei Led Zeppelin. I biglietti di tutti i concerti sono in prevendita online su www.vivaticket.it.