Morte Marco Tanda, i funerali dovrebbero tenersi a Roma

251
Jessica Tinari e Marco Tanda
Jessica Tinari e Marco Tanda

MACERATA – Dovrebbero tenersi a Roma, dove vive la madre Elma, i funerali di Marco Tanda, il pilota 25enne della Ryanair originario di Castelraimondo (Macerata) che insieme alla fidanzata Jessica Tinari, di Vasto (Chieti), figura fra le vittime della slavina di Rigopiano. Il corpo di Marco è stato riconosciuto l’altra sera dal fratello Gianluca: ”Ora che Marco non c’è più – le sue uniche parole – è il momento del silenzio”. I due fidanzati sono stati ritrovati senza vita nella sala tv dell’albergo distrutto.

Tanda era cresciuto a Castelraimondo, ma si era poi trasferito a Roma con la famiglia. Ieri il sindaco Renzo Marinelli ha dato voce al dolore della comunità di Castelraimondo: ”Una notizia terribile, che ha lasciato tutti sgomenti. Marco era un ragazzo perbene, aveva quasi l’età di mia figlia, si era costruito un bell’avvenire, che è stato stroncato. Eravamo già stati duramente colpiti dal terremoto, questo evento ci ha sconvolti”, ha dichiarato.