Morrovalle, ‘Metafigurazione’: il 9 dicembre l’inaugurazione

La Mostra Collettiva d’Arte contemporanea sarà visitabile a Palazzo Lazzarini fino all’11 gennaio 2019

MORROVALLE (MC) –  Domenica 9 dicembre 2018, alle ore 17.00,presso  Palazzo Lazzarini  a Morrovalle sarà inaugurata la mostra collettiva di arte contemporanea “Metafigurazione” a cura di Daniele Taddei e Maria Giuseppina Coppola.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino all’11 gennaio 2019.

Le opere d’arte esposte  si inseriscono nel mondo sostenendo l’identità personale di ogni autore, sono il frutto di scelte pittoriche, sia esso un paesaggio o uno stato d’animo, con un valore estetico capace di arricchire con una totalità di significati una pluralità, cioè i fruitori.

L’artista le idee le trova nella sua vita, nelle sue esperienze e la pittura rende visibile il ritmo e la tonalità di ogni vita individuale assieme alla temporalità dell’esperienza vissuta. Hegel scrive che il contenuto dell’arte è il pensiero, e questo pensato deve essere soggettivo, individuale, dunque sia un contenuto concreto e singolo in sé, che un linguaggio universale capace di fondere l’esperienza del soggetto con quella dell’altro da sè.

Un sentito ringraziamento va a Silvio Craia, Carlo Iacomucci, Vincenso Raccosta e Sandro Trotti per il loro contributo estetico ben inserito nel contesto della mostra e ai poeti Mario Monachesi, Gianni Marcantoni e Lucia Nardi.

La poesia scrive Ungaretti “è il mondo, l’umanità, la propria vita fioriti dalla parola, la limpida meraviglia di un delirante fermento…

a cura di Pina Coppola