Marche, Coronavirus: firmata l’Ordinanza regionale anti assembramenti

28

regione marche logo

Il provvedimento in vigore dal 21 novembre 2020 prevede divieto di assembramenti e contiene  disposizioni su mascherine e sul commercio

ANCONA – Il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli ha emanato l’ordinanza n. 43 del 19 novembre 2020.Si tratta di un provvedimento anti-assembramento annunciato alcuni giorni fa e concordato con Anci Marche, Prefetti e parti sociali.L’ordinanza contiene disposizioni riguardanti l’uso delle mascherine, il divieto di assembramento, l’obbligo della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone e l’uso dei dispositivi e dei protocolli di sicurezza. Il documento contiene inoltre disposizioni sul commercio, anche su aree pubbliche, sui distributori automatici, sulla vendita per asporto, e sugli impianti termici.Il provvedimento  entrerà in vigore alle ore 00:00 del 21 novembre e potrà essere modificato o revocato in relazione all’andamento dell’indice di contagio (Rt) e della situazione epidemiologica complessiva.