Maltempo, Marche tra neve e pioggia: alcune scuole chiuse e salta spettacolo a Urbino [METEO]

ANCONA – Marche ancora sotto la neve, anche se con disagi relativamente contenuti. La scorsa notte e stamane ha continuato a nevicare abbondantemente nell’entroterra, con una breve nevicata anche ad Ancona mentre la costa è battuta da vento e pioggia. Nella notte i vigili del fuoco hanno dovuto soccorrere in casa una coppia di anziani in una frazione di Sassoferrato isolata dalla neve. Imbiancate le zone colpite dal terremoto.

Varie scuole sono chiuse anche oggi nelle province di Pesaro Urbino e Macerata. La situazione più critica si registra nel Montefeltro: oggi le scuole medie e superiori di Urbino rimarranno chiuse, aperti invece asili, materne ed elementari.

Sempre a Urbino è stato rinviato causa neve il Giovani fluo party con Asia Ghergo e il dj set (selezione di musica indie) di Daniel L. previsto giovedì 24 gennaio nell’ambito della rassegna TeatrOltre. Si terrà il 17 aprile.

Intenso il lavoro sulle strade dell’entroterra di mezzo sgombraneve e spargisale, ma ci sono stati automezzi in difficoltà. I vigili del fuoco sono intervenuti ad Arcevia, in località Monte della Croce, per soccorrere un automobilista bloccato dalla neve: la vettura è stata recuperata con un verricello.

Nessun problema alla viabilità anche per il continuo lavoro di mezzi sgombraneve e spargisale. Qualche difficoltà nel Maceratese, per la precisione lungo la SS77, dove si sono formate delle buche a causa della neve e del ghiaccio.

Fino alla mezzanotte di oggi allerta gialla per l’allarme valanghe sui Monti Sibillini. Per oggi è previsto un lieve miglioramento con temperature in aumento, ma già domani ci saranno nuove precipitazioni in tutte le Marche.